Patologia

La malattia di Charcot-Marie-Tooth , conosciuta con l’acronimo di CMT, è una neuropatia genetica ereditaria, che colpisce il sistema nervoso periferico. È una malattia neuromuscolare rara, che colpisce circa 1 persona ogni 2500.

Nelle varie forme di CMT è progressivamente compromessa la funzione motoria e sensitiva degli arti (mani e piedi), per cui i pazienti affetti sviluppano debolezza muscolare e perdita di sensibilità. L’esordio clinico può verificarsi a qualsiasi età e la manifestazione dei sintomi può variare anche all’interno della stessa famiglia. Una diagnosi precoce permette di adottare le scelte utili ad evitarne la progressione.

malattia di Charcot-Marie-Tooth o CMT

 

Per ulteriori informazioni sulla malattia di Charcot-Marie-Tooth o CMT, visita le pagine di questa sezione navigando dal menù in alto, troverai approfondimenti su:

Sostieni ACMT-RETE

ACMT-Rete opera grazie al sostegno di volontari,
Aiutaci a stare in piedi contribuendo
con un piccolo grande gesto.

5 X 1000 DONAZIONI