Ereditarietà della CMT

La CMT è una patologia ereditaria, quasi tutte le forme hanno una trasmissione DOMINANTE questo significa che esiste la probabilità del 50% di trasmetterla ai propri figli.

La CMT4 si può manifestare per una trasmissione RECESSIVA che deriva da entrambi i genitori, i quali, potrebbero essere parenti tra loro, oppure, avere ereditato entrambi geni recessivi della patologia.

I casi DE NOVO sono rari, si manifestano nonostante i genitori sani. I casi de novo presentano spesso forme severe della patologia. Anche questi trasmetteranno la patologia ai propri figli.

La CMTX ha una trasmissione legata al sesso, poiché interessa il cromosoma X, è quindi trasmessa dalla madre e si caratterizza per l’assenza di trasmissione da maschio a maschio.

Sostieni ACMT-RETE

In questa pagina vi indichiamo diversi modi per “Aiutarci a stare in piedi”!
Per finanziare la ricerca per trovare una cura, per far conoscere questa malattia rara,
per una vita migliore con la CMT.

5 X 1000 DONAZIONI