I microRNA nella malattia di Charcot-Marie-Tooth

ACMT-Rete, in collaborazione con il dott. Roberto Cannataro, ingegnere biochimico e nutrizionista, e la dott.ssa Erika Cione, ricercatrice di biochimica e biologia molecolare del Dipartimento di Farmacia Scienze della Salute e della Nutrizione dell’Università della Calabria, hanno ideato e realizzato un progetto di studio volto principalmente a definire il ruolo dei microRNA, o miR, circolanti […]

Pubblicato in News il

Chirurgia Pediatrica e Charcot-Marie-Tooth

Un interessante studio del ricercatore australiano Joshua Burns e della sua equipe ha valutato l’impatto che la chirurgia ortopedica ha in giovani pazienti con Charcot-Marie-Tooth.   Allo studio hanno partecipato 21 piccoli pazienti con forme di CMT diverse (prevalentemente CMT1A), gli interventi di chirurgia pediatrica li ha svolti un solo chirurgo e hanno riguardato sia […]

Pubblicato in News il

La mobilizzazione del sistema nervoso nel dolore della persona con Charcot-Marie-Tooth

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA | CORSO DI STUDIO IN FISIOTERAPIA Tesi di laurea: Cristian Baietta Relatore: Dott.ssa Emanuela Galante Correlatore: Dott. Francesco Ferraro e Dott. Ft. Irene Carantini In letteratura, la malattia di Charcot-Marie-Tooth non riporta tra i suoi sintomi principali il dolore. Nella pratica clinica, si è constatato che in realtà è spesso […]

I problemi psico-sociali del paziente con malattia cronica e della sua famiglia

In questo articolo, la Prof.ssa Fausta Massolo dell’Università di Modena e Reggio Emilia affronta i problemi psico-sociali dei pazienti con malattie croniche come la Charcot-Marie-Tooth (CMT). Già dagli anni ’30 Anna Freud metteva in evidenza che una “malattia fisica” poteva avere gravi conseguenze sullo sviluppo psicologico del bambino, soprattutto se di lunga durata. L’ospedalizzazione e […]

Un caso di studio di serie sulla efficacia della chirurgia funzionale associato alla terapia di riabilitazione intensivo precoce in Charcot-Marie-Tooth tipo 1A.

SFONDO Charcot-Marie-Tooth (CMT) è una malattia geneticamente e clinicamente eterogenee, ed è causata da alterazioni in geni con differenti loci che codificano per le proteine, risultante in metabolico e difetti strutturali. La forma più comune della malattia è CMT1A. Il trattamento della malattia, a causa della mancanza di una terapia farmacologica efficace, si basa principalmente sul trattamento […]

Sostieni ACMT-RETE

ACMT-Rete opera grazie al sostegno di volontari,
Aiutaci a stare in piedi contribuendo
con un piccolo grande gesto.

5 X 1000 DONAZIONI